giovedì 2 luglio 2009

I LAUTARI, CHI SONO COSTORO?



I LAUTARI, CHI SONO COSTORO?

Decisamente capzioso, e talora anche, per giunta, non poco indisponente – a detta di molti - il loro modo di raccogliere soldi un po’ in tutte le piazze della Penisola, ma la Comunità a cui appartengono e che li invia in giro, da una rapida ricerca in internet, sembrerebbe tuttavia avere tutte le carte in regola: regolarmente iscritta negli appositi albi istituiti dal Ministero della Giustizia, essa infatti gestisce da tempo, con successo, un complesso di strutture, distribuite nel territorio nazionale, volte alla riabilitazione e il reinserimento sociale dei tossicodipendenti.

Nel suo sito ufficiale - lautari.it - sulla pagina delle faq è possibile trovare, fra l’altro, la seguente domanda con risposta, che potrà forse fugare, sia pure in parte, i numerosi dubbi sorti inevitabilmente intorno alla legittimità della raccolta di soldi in pubblico, con le modalità suddette, e alla loro destinazione finale:

Ho visto in diverse occasioni alcuni vostri incaricati, raccogliere firme e donazioni nel centro città. Perché lo fate? E a cosa serve?
La nostra Comunità come previsto dallo statuto non chiede rette a carico del sistema sanitario nazionale nè tanto meno alle famiglie degli ospiti, per cui i fondi raccolti insieme alle altre attività, servono per mantenere tutti i servizi esistenti ed il loro ampliamento.


ENZO PEDROCCO

31 commenti:

Lee kelSo ha detto...

Salve, qui a la spezia dove vivo mi ritrovo sta gente molto spesso di fronte, se non dentro, gli ospedali e uffici asl... Non chiedono soldi (non subito)... ma sono molto insistenti nel chiedere "una firma" e per svariati e inutili motivi, per esempio: "ci fa una firma contro la droga?" oppure "metti una firma per la pace?", "contro la guerra" e via discorrendo... tutte frasi ben studiate per attirare la popolazione "benpensante e soprattutto non pensante". Difatti le formule adottate non hanno mai un senso vero e proprio, "una firma per la pace" non ha ovviamente nessuna conseguenza reale nel perseguimento della Pace nel mondo, tantomeno una firma non può certo far nulla "contro la droga"... e allora cosa fanno sti Lautari?... io credo che semplicemente rubino firme... per rivenderle... per esempio a chi ha bisogno di avere sottoscrizioni per un referendum... o per millantare un numero di tessere politiche a sostegno del proprio partito.. o per chissà quale altro motivo... il fatto sta che l'attività principale di questi tizi sia proprio quella di AVERE firme... e quindi con ste firme qualcosa dovranno pur farci. Quello che più m'infastidisce è la totale indifferenza delle forze dell'ordine, spiego meglio: ho lavorato come cameraman e so benissimo che per poter appoggiare a terra un cavalletto per effettuare qualsivoglia ripresa o fotografia per legge si deve avere autorizzazione scritta da parte dei vigili urbani, idem per poter allestire un banchetto in mezzo alla strada... I Lautari non hanno queste autorizzazioni eppure nessuno dice nulla.. perchè? Leggo su altri blog che dopo la firma chiedono soldi... bene... non credo sia consentito dalla legge italiana chiedere l'elemosina, nè raggirare la gente con frasi fatte ottenerne nome e cognome con una firma di proprio pugno e infine chiedere pure dei soldi... e allora... chi protegge questi "Lautari"? chi gli da il diritto di fare ciò che fanno senza nessuna autorizzazione?
Mentre scrivo effettuo una ricerca... e ho trovato questo link che credo molto interessante... : http://chiarafuori.splinder.com/post/21404007

Arrivederci ;)

pierin ha detto...

http://albyok.altervista.org/pensoscrivo/archives/873

Anonimo ha detto...

A Firenze la cosiddetta Comunità dei Lautari si sono affinati nel corso del tempo mettendo solo ragazze spigliate al banchino fornite di penne che fermano per la maggior parte stranieri inermi visto che con gli italiani non hanno più molta presa per fortuna, gli stanieri fermati per la maggior parte giapponesi puntualmente sganciano almeno 10 euro alla volta.
Il banchino quasi sempre posizionato davanti all'ingresso della stazione Santa Maria Novella davanti al capolinea della tramvia.
Quindi un luogo frequentatissimo anche dalle forze dell'ordine che a quanto vedo fanno finta di nulla, qualcuno può spiegarmi il motivo?
Inoltre vedendo nel sito ufficiale dei Lautari ci sono foto di fantomatici edifici dove ci sarebbero le Comunità terapeutiche, ma queste foto sono palesemente fatte al computer con un programma cad abbastanza scadente.
Mi sembra un organizzazione ben congeniata, con ragazze e ragazzi che a mio avviso fanno una rotazione nelle diverse città e che vengono preparati a dovere sarei curioso sapere se prendono uno stipendio o la percentuale del ricavato che sicuramente sarà minima visto che il resto andrà agli organizzatori.

sandro ha detto...

UN ARGOMENTO FUGA OGNI DUBBIO SU DI LORO: NON METTONO ONLINE IL BILANCIO! non dicono come spendono i soldi, a chi li danno, quanto prendono i ragazzi per strada, i dirigenti etc. MAI FIDARSI DI CHI NON VUOLE ESSERE TRASPARENTE SUI SOLDI CHE RICEVONO IN REGALO PER SCOPI BEN PRECISI !!!!
E vogliono stare così nascosti che non si presentano neanche su facebook...

Anonimo ha detto...

Non sparate sentenze a caso ma che palle...
Andate a vedere coi vostri occhi!
A firenze c'e il centro al bargino fai 10 chilometri e vedi invece di spalare merda...e anche gli altri centri...
Non vi obbliga nessuno a fare niente e se vi danno fastidio vi potete girare dall'altra parte e andare avanti x la vostra strada....
Madonna quanta cattiveria ancora nella gente...

Anonimo ha detto...

I lautari chi sono ? sono la fine della tua vita !

Anonimo ha detto...

avete molto da nascondere!! o ben meglio si sa....

Anonimo ha detto...

una setta

Anonimo ha detto...

Le firme servono solo perchè a fianco fanno risultare che gli avete lasciato una offerta, che lo abbiate fatto o meno non importa. In questo modo possono giustificare l'entrata di danaro che non si sa da dove arriva. Questo si chiama reciclaggio !!! Non fidatevi

Anonimo ha detto...

Ci sono stato per un periodo abbastanza lungo da notare il marcio che gira attorno ed internamente,è vero che sono autogestiti e non hanno rette statali per molti motivi, ma tutto ciò che raccolgono con estrema furbizia non serve per ciò che viene raccontato, si mangia cibo scaduto raccolto nelle immondizie a parte qualche piccola spesa per generi di prima necessità, il bello è nel notare le auto lussuose dei responsabili senza dimenticare ferie in paesi esotici. Hai miserabili utenti solo lavoro e recupero denaro che se non rispetti ne paghi pure le conseguenze ( verbali ). Le ricevute rilasciate non hanno alcun valore, se volete aiutare veramente chi ha problemi di tossico.dipendenza fatelo in tutt'altro modo ma non con i soldi che con scusanti varie vi chiedono

Anonimo ha detto...

sono una comunità di recupero per tossico-dipendenti da varie sostanze, per la raccolta fondi non avendo rette statali chiedono un aiuto ai passanti in giro per piazze, ospedali ecc.non hanno sovvenzioni statali perchè per ogni utente presente necessitano di operatori specializzati di cui ne sono privi e molto probabilmente perchè non vogliono sottostare a regole dettate dai vari servizi di competenza.Difficilmente un utente termina l'iter e il risultato di buona uscita e scarsino, 80% ricade.

Marco Bernardi ha detto...

Per due volte a Rimini mi hanno chiesto una "firma contro la droga", per due volte ho risposto che la firma, contro la droga non serve a nulla, per due volte mi hanno detto "allora un contributo".
I soldi li vogliono eccome.
Io non ho dato loro un centesimo.

Anonimo ha detto...

lette tutte queste opinioni strettamente personali direi che chi e' interessato a delle risposte puo' scrivemi all'indirizzo e-mail massiseve79@gmail.com e visto che ho passato 4 anni in questa struttura forse posso fornire delle delucidazioni esaustive invece di mera propaganda-grazie-

Anonimo ha detto...

Ho firmato ingenuamente con nome e cognome e città dove abito ed il giorno dopo ho subito un furto nella mia abitazione non so se le due cose possano essere collegate...non fidatevi

paolo66 ha detto...

Quante cazzate ho letto in questo forum, il mio consiglio è che prima di parlare in maniera proprio demenziale, se proprio volete capire qualcosa di più " ammesso e concesso che ne abbiate le capacità " le comunità in questione sono aperte a chi veramente vuole toccare con mano.
Detto questo Buon anno

Anonimo ha detto...

Se la polizia non dice niente e perché siamo in regola i soldi guadagnati vanno tutti x i ragazzi in comunità e per mandare avanti la struttura. Le case che hai visto ci sono e io ci ho vissuto perché ho avuto problemi e adesso stò bene grazie a me stessa e grazie alla comunità lautari

Anonimo ha detto...

Ascolta se hai visto solo quello mi dispiace x te significa che sei uscito male io sono stata li 6 anni e ho visto molto di più persone bellissime che mi hanno dato tanto mi hanno aiutato e credevano in me anche quello con la macchina lussuosa! Adesso sono fuori e sto bene e a volte li sento ancora!

Anonimo ha detto...

Alla Lautari ci ho vissuto per 4 anni e come tanti altri anch'io uscivo a chiedere firme e contributi e sebbene che adesso sto benissimo e faccio una vita regolare e ancora adesso mi ritrovo con i ragazzi che hanno fatto il percorso con me..posso solo dirvi che la richiesta di firme e contributi..SIA LA PIù GRANDE TRUFFA ESISTENTE...e per chi non lò sà....i fogli con le vostre firme....io le usavo per accendere la stufa a legna ancora nel periodo in cui abitavo in comunità....perciò sicuramente questo sms lò leggerà anche chi ha fatto ne ha fatto parte di questà comunità....e forse ci rifletterà un pò.....

Anonimo ha detto...

solo una cosa voglio dire. in ogni ambito in cui si vive o si lavora c'è il bello e il brutto e chi è stato alla lautari con la voglia di ricostruirsi una vita posso dire che ti aiutano veramente tanto sono uscito da tre anni e sto da dio non ho mai chiesto soldi lo hanno fatto chi usciva sono sempre stato a Pozzolengo e sicuramente se non fosse x i ragazzi che mettevano la faccia a chiedere firme e alle offerte della brava gente non avrei mai avuto la possibilità di restare ne di avere un centro come a Pozzolengo e guarire ringrazio ancora la comunità e la gente che ha fatto le offerte non parlo di auto ecc. dico solo una cosa MAGARI BISOGNEREBBE FARE DI PIù X UN INSERIMENTO.......poi tutto quello che dicono dei soldi lascia parlare questa gente......... a berghem si dice gnà ol cà el mof la cùa x ol negot

Anonimo ha detto...

Falegnameria allevamenti agricoltura edilizia ecc ecc. sono tutti lavori che non vengono pagati. I ragazzi si mantengono così . Perché chiedere denaro insistentemente con la scusa delle firme che poi vengono bruciate? Non mi piacciono . E poi se chiedete denaro abbiate il coraggio di dirlo apertamente e non nascondetevi dietro la scusa delle firme . Non vi crede nessuno e imbrogliate la gente . Non avete una coscienza . Mandate Bonomelli a chiedere i soldi. Fate pena

Anonimo ha detto...

Qual è il problema? basta mandarli affanculo! Se poi uno è così stronzo da dargli retta, e persino soldi, sono solo cazzi suoi. Ci mancherebbe anche che le istituzioni dovessero farsi carico della dabbenaggine diffusa.

Anonimo ha detto...

Prima di scrivere, informatevi bene ! Raccolgono fondi per i loro centri, non chiedono nulla allo stato , nulla alle varie previdenze, le firme ? Daccordo sono richieste per iniziar discorso, ma se avete una mezza giornata fate una visitina a qualche centro a voi più vicino, toccherete con mano la realtà. Veramente meritano un aiuto e le persone che ce la fanno, dopo un programma di recupero un po lungo ma efficace, escono con positività nel riaffrontare una vita regolare che in questo mondo è particolarmente difficile nei tempi odierni .i ragazzi sono nutriti, a volte anche vestiti, sigarette contate , imparano a vivere ed escono forti con principi sani.c'e' anche chi non ce la fa , purtroppo, e questo a voi che non sapete, dispiace immensamente ai responsabili capigruppo, noi fuori una scrollata di spalle e via andare, ma dentro c'e' tanta amarezza per tutti.mi firmo, un genitore di una figlia che ha cambiato Positivamente la vita di una famiglia .meditate

Anonimo ha detto...

lautari?!..una truffa ben organizzata sulle spalle di persone che hanno dei problemi,una truffa legale da 300000 euro al mese da 25 anni...i lautari.Tutti in galera i responsabili devono andare.

Anonimo ha detto...

Un po' difficile al giorno d'oggi non passare dalle istituzioni, e neanche attraverso le asl, se non perché non si hanno tutte le carte in regola.
E poi avete visto gli ambienti in cui dicono di svolgere attività psicologica? Una reggia!
Non male per chi non chiede nulla nessuno e si fonda solo su libere donazioni di passanti.
Mah!

Anonimo ha detto...

Lautari? Evitateli come la peste, Già le loro origini sono da cronaca giudiziaria e non per modo di dire. Provate a vedere i trascorsi del loro fondatore.

Leggete qui e non solo...
http://archiviostorico.corriere.it/1993/novembre/10/massacrato_botte_comunita_co_0_9311104709.shtml

Anonimo ha detto...

Il loro fondatore sta avendo questa "bella" avventura. Poi traetene da voi le conclusioni:


http://www.giornalettismo.com/archives/1366787/giovanni-bonomelli-lautari-accusato-di-stupro-su-una-16enne/

Anonimo ha detto...

MI SEMBRA CHE NESSUNO ABBIA UNA VISIONE KIARA DELLA LAUTARI PER CUI VE LO SPIEGO IO COSA E' LA LAUTARI.

LA LAUTARI E' UNA COMUNITA DI RECUPERO TOSSICO DIPENDENTI A TUTTI GLI EFFETTI E TUTTE LE STRUTTURE SONO REALMENTE ESISTENTIIL PROBLEMA DI FONDO E' CHE SONO PIU PROIETTATI A FARE SOLDI KE NON A GUARIRE I RAGAZZI,ANZI PIU RIESCONO A TRATTENERE I RAGAZZI E PIU COSTORO CONTRIBUIRANNO A RACCIMOLARE DENARO!!
INTANTO TUTTI I LAVORI KE PRESENTANO SONO SOLO UNA FACCIATA PER DARE CORPO ALLA COMUNITA CHE IN REALTA VIVE SOLTANTO CON I 5 CENTRI PIENI DI RAGAZZI CHE QUASI OGNI GIORNO ESCONO 15/16 ORE A KIEDERE SOLDI,IN PASSATO ESISTEVANO QUESTI LAVORI MA ORA SONO SUPERFLUI A PARTE LA VIGNA ED IL MANEGGIO KE NON FA NEANKE PARTE DELLA COMUNITA MA SFRUTTA LA MANODOPERA GRATIS DEI TOSSICODIPENDENTI...

SE PENSATE DI POTER FARE UN GIRETTO A CAVALLO VI SBAGLIATE DI GROSSO,AL MASSIMO RACCOGLIERETE MERDE TUTTO IL GIORNO PER COSI DIRE...

PER CUI DA TOSSICO DIPENDENTE ENTRI CON LA SPERANZA DI IMPARARE UN MESTIERE ED INVECE ENTRO BREVE SARAI OBBLIGATORIATAMENTE SPEDITO IN UN CENTRO AD IMPARARE A KIEDERE SOLDI.

IL PROGRAMMA SI BASA TUTTO SU QUESTO,ATTENZIONE!!! CI SONO ANKE DEI LATI POSITIVI,CE UNA SPECIE DI REGIME MILITARE DI DISCIPLINA ALL INTERNO KE TI INSEGNA MOLTE COSE A LUNGO ANDARE,PER FARVI CAPIRE VI RACCONTERO LA GIORNATA TIPO.

SVEGLIA ALLE 6,CAFFE VELOCE A CASA E PARTENZA A RAZZO,SE PER CASO HAI FATTO RITARDO I MINUTI VERRANNO ACCUMULATI PER DELLE PENALITA,COLAZIONE AL BAR,1CAPPUCCINO ED UNA BRIOCHES E POI VIA VERSO LA DESTINAZIONE.
LE DESTINAZIONI SONO DIVERSE ED A DIVERSA DISTANZA,IL TAVOLO DEVE ESSERE APERTO PER LE 8 PER CUI SE DA ROMA DEVI ANDARE A PESCARA LA SVEGLIA SARA ALLE 4 E MEZZA.
IL TAVOLO RESTERA APERTO DALLE 8 ALLE 14,POI UN PANINO VELOCE VELOCE E DA SPENDERE IL MENO POSSIBILE E POI TAVOLO APERTO FINO ALLE 20 PER POI RITORNARE A CASA.

L OBBIETTIVO DELLA GIORNATA PER OGNI TAVOLO E DI 600 EURO CHE SE RAGGIUNTI PRIMA DELLE 20 IN ALCUNI CASI TI PERMETTE DI TORNARE PRIMA A CASA.

COMUNQUE IL PRIMO GRUPPO KE TORNA A CASA DEVE STENDERE I PANNI,PREPARARE LA TAVOLA (TUTTO SEMPRE PER UNA VENTINA DI PERSONE KE SONO DI SOLITO PER CENTRO) E POI PULIRE TUTTA LA ZONA NOTTE FACENDO LE POLVERI,LA SCOPA ED IL MOCIO NELLE CAMERE ED IL BAGNO COMPLETO.

Anonimo ha detto...



9 E MEZZA TUTTI A CENA,A PARTE QUELLI CHE ESSENDO ANDATI DISTANTI ARRIVERANNO ALLE 10 O ALLE 11,FINITA LA CENA A TURNI DI 3 LAVAGGIO PIATTI,GLI ALTRI COMUNQUE SARANNO IMPEGNATI IN VARIE RESPONSABILITA QUOTIDIANE CHE LI TERRANNO IMPEGNATI PIU O MENO FINO ALLA MEZZANOTTE E POI TUTTI A NANNA.

TEMPO PER TE STESSO PARI A ZERO!!!
TUTTO QUESTO SI RIPETE PER 6 GIORNI ALLA SETTIMANA,
IL SETTIMO GIORNO,IL LUNEDI NON E MOLTO DIFFERENTE,NON SI ESCE CON IL TAVOLO MA SI FA UNA PULIZIA GENERALE DELLA CASA CHE FINIRA ALLE 14 CON UN PICCOLO BREAK.DI SOLITO UN PANINO.

IL RESTO DEL POMERIGGIO VERRA IMPEGNATO TRA PULIZIA DEL TUO ARMADIO,PULIZIA DELLE MACCHINE,RESPONSABILITA PERSONALI,PREPARAZIONE CENA E UN ORA PRECISA DI SPORT,GENERALMENTE NON E A SCELTA,OGNI CENTRO HA IL SUO PRESTABILITO,CALCIO/PALLAVOLO/CORSA,ETC.DIFFICILMENTE RIESCI A FARE QUALCOSA DI TUO GUSTO

FINALMENTE POI DOPO LA CENA SI GUARDA UN FILM, LE UNIKE 2 ORE DI TV DI TUTTA LA SETTIMANA E POI A NANNA.

QUESTA E LA SETTIMANA IN LAUTARI CHE GIA SAREBBE DURA DI PER SE MA NON E ABBASTANZA INFATTI PER FAR SI KE I RAGAZZI IN SQUADRE DA 3 FACCIANO I SOLDI E TUTTA UNA CONTINUA PRESSIONE ESERCITATA DA UNO ALL ALTRO IN SCALA GERARCHICA PER FAR SI KE ANKE CONTRO VOLERE I RAGAZZI ARRIVINO A FARSI DARE IL PIU POSSIBILE,PIU O MENO LA SITUAZIONE E QUESTA ANCHE SE CI VORREBBERO 100 PAGINE PER SPIEGARLA BENE.

PER CUI LA CONCLUSIONE E CHE SI IN LAUTARI TI INSEGNANO LA DISCIPLINA,TI INSEGNANO AD ASCOLTARE,AD ESSSERE MESSO IN DISCUSSIONE A TIRARE FUORI IL MEGLIO DI TE CHE A LUNGO ANDARE POTREBBE ANKE FAR CRESCERE L AUTOSTIMA DELLA PERSONA MA ALLA FINE NON CURA AFFATTO I PROBLEMI DI TOSSICODIPENDENZA ANZI TI ABITUI AD ESSERE COSI IMPEGNATO CHE COME POI NELLA VITA NORMALE TI TROVI CON DEL VERO TEMPO PER TE NEANCHE SAI COME RIEMPIRLO FACILITANDO SECONDO ME LA RICADUTA.

IL PROBLEMA E CHE LA LORO POLITICA E DI PLAGIARE I RAGAZZI FACENDOGLI CREDERE DI NON ESSERE MAI PRONTI PER LA VITA FUORI E QUINDI TENENDOLI PER DEGLI ANNI A KIEDERE SOLDI AL 99 PER CENTO RACCONTANDO CAZZATE SOPRA CAZZATE A MAGARI DELLE NONNE KE VERAMENTE VIVONO CON 300 EURO DI PENSIONE AL MESE.

OGNI TAVOLO DEVE FARE ALMENO 600 EURO AL GIORNO,OGNI CENTRO HA 6 TAVOLI AL GIORNO PER 6 GIORNI LA SETTIMANA E CI SONO 5 CENTRI OPERATIVI 11 MESE ALL ANNO PIU O MENO. I CONTI LI SAPETE FARE!!

CI MANCHEREBBE KE KIEDESSERO ANKE I SOLDI ALLA SANITA STATALE!!!!

IL TUTTO POTREBBE ANCHE STARMI BENE SE FOSSERO USATI A BUON FINE MA LI MI HANNO FATTO MANGIARE CIBI DI RECUPERO TANTE VOLTE SCADUTI,SPESA SETTIMANALE SEMPRE CON PRODOTTI A RISPARMIO,CIBI INVIATI DAI GENITORI DEI RAGAZZI SE SONO DI QUALITA SE LI MANGIANO SOLO I RESPONSABILI,

POI MI DOVEVO VEDERE I RESPONSABILI CON I MAKKINONI PIU LA MOTO PIU LE FERIE IN CROCIERA, IL MEGA BMW GT,CON IL ROLEX,CON I PHONE E NON CONTENTO ANKE L I PHONE PLUS MANDANDO LA FIGLIA DI 3 ANNI ALLA SCUOLA PRIVATA DA MILIAIA DI EURO AL MESE E POTREI STARE QUI FINO A DOMANI.

QUESTA E LA LAUTARI,LA COMUNITA TRANQUILLI CHE E VERA E CI SONO MOLTI RAGAZZI E NON PRENDONO UNA LIRA MA KE IN EFFETTI LI AIUTI A QUESTI RAGAZZI HO I MIEI DUBBI.

Anonimo ha detto...

Adesso riescono a circuire pure i parroci, che li lasciano parlare in chiesa prima di raccogliere le offerte: VERGOGNA! Ho incontrato alcuni di costoro a Roma, vicino Termini, e quando hanno saputo che li conosco e per me chi si droga può continuare, visto ke non gliel'ha ordinato il medico, si son voltati per continuare a...cuccare ignari stranieri.

Anonimo ha detto...

Pubblicare i bilanci!!!! Volponi!Cmq il massimo che si può fare per i responsabili dell'associazione è denunciarli per CIRCONVENZIONE DI INCAPACI!

Anonimo ha detto...

Io ci ho vissuto e ultimamente le cose stavano solo peggiorando.. ci sono persone che veramente sono delle merde.. ti obbligano a fare soldi soldi e ancora soldi.. sfruttare ragazzi/e non è il massimo.. fate schifo